Terre di passaggio. No triv bike tour. Presentazione 15 aprile

Posted in: Comunicati Stampa
Tags: ,

immagineIl 15 aprile alle 18.00 ad Avellino “Terre di Passaggio, No triv Bike tour”. Presso il Circolo della Stampa, che supporta l’iniziativa, comitati, associazioni, liberi cittadini, propongono un modello di sviluppo basato sulle risorse naturali, la biodiversità, l’agricoltura sostenibile e il turismo esperenziale in alternativa ad una industria petrolifera ad alto impatto ambientale nell’Appennino meridionale.

Il lento viaggio in bici, ma anche a piedi e con gli asini, si svolgerà in cinque giorni tra fine aprile e inizio maggio e partirà dall’estrema punta del Sannio, ai confini col Molise, per arrivare in Val d’Agri, la più grande piattaforma di estrazione petrolifera europea su terraferma, passando per l’Irpinia, l’Alta Basilicata, il Vallo di Diano. Sono migliaia i chilometri quadrati interessati da permessi di ricerca petrolifera in aree ricche di acqua, biodiversità e risorse naturali e spesso limitrofe o all’interno di Parchi naturali, SIC e Oasi WWF.

Ogni associazione, comitato e singolo partecipante ha contribuito liberamente fornendo il proprio sostegno in fasi specifiche. La Fiab (Federazione Italiana Amici Bicicletta) Sannio-Irpinia si occuperà esclusivamente dell’organizzazione del viaggio in bicicletta tra una tappa e l’altra aggregando entro il 21 aprile altri partecipanti, anche per tratti intermedi, ai due cicloturisti che faranno tutto il cammino. I singoli comitati e associazioni cureranno l’organizzazione degli eventi e iniziative previste con momenti di incontro, informazione, testimonianza e promozione del territorio. La piattaforma Forum Ambientale dell’Appennino, che ha accolto l’idea de il Ciclonauta Claudio Ferraro socializzandola e aggregando i territori, diffonderà le informazioni attraverso www.forumambientale.org/terre-di-passaggio. Un gruppo di comunicazione (tre videomaker e una giornalista) seguirà l’intero cammino  sui social con clip serali, foto e un diario di viaggio e, al termine, un documentario libero e gratuito.

Il viaggio inizia il 29 aprile da Santacroce con arrivo a Benevento. Il 30 aprile, tappa a  Gesualdo, in Irpinia. Il primo maggio sosta a Muro Lucano, nel Marmo Melandro e il 2 maggio tappa ad Atena Lucana. Infine il 3 maggio, dopo il passaggio al Centro oli di Viggiano, si chiude a Villa d’Agri con il resoconto dell’iniziativa e una conferenza stampa finale. Il 15 aprile ad Avellino a rappresentare i territori già alle 17 per i gruppi di lavoro e alle 18.00 per raccontarsi ci saranno, tra gli altri: Vincenzo Amato dei No Triv Sannio, Francesco Masi dei No triv Basilicata per la Val d’Agri, Teresa Zaccardo, Susanna Gioseffi e Donato Cerone di Un muro contro il petrolio dal Marmo Melandro, Enrico Saluzzi del Comitato No Petrolio Vallo di Diano, Goffredo Pesiri di No trivellazioni petrolifere Gesualdo. Nel corso dell’evento sarà proiettato un primo clip a cura di Giovanni Lancellotti ed Emma Barbaro che insieme a Domenico Martoccia ed Edmondo Ragone seguiranno il viaggio.

Confluiscono in #Terredipassaggio iniziative altamente simboliche come il Cammino silenzioso con gli asini che partirà il 30 da Atena Lucana e arriverà a Viggiano il 3 per donare alla Madonna nera i frutti del territorio e si congiungerà al Ciclonauta. Ma anche le azioni di guerrilla gardening previste per il 26 aprile nel Vallo di Diano o l’escursione di Sinergie e Cai che giungerà in contemporanea ai cicloturisti a Bisaccia il primo maggio e tante altre di cui si darà notizia con l’aggiornamento dei programmi.

Siamo #Terredipassaggio: non veniamo semplicemente attraversati ma siamo noi stessi cambiamento, transizione, speranza.

Info
WEB www.forumambientale.org/terre-di-passaggio
FACEBOOK https://www.facebook.com/TerreDiPassaggio
EMAIL biketour@forumambientale.org – CEL 3891214707
CICLOATTIVISTI Fiab Sannio Irpinia fiabsannio@gmail.com

Associazioni e Comitati
Sannio
No triv Sannio, Lerka Minerka, Codisam S.Arcangelo a Trimonte, Fiab Sannio Irpinia

Irpinia
No trivellazioni petrolifere, Coordinamento no triv irpinia, No petrolio Alta Irpinia, L’Albero Vagabondo, Il Ciclonauta, Astrea Gesualdo, Anpas Gesualdo, Pro Loco Gesualdo, Sinergie, Cai e Circolo Legambiente Bisaccia, Scuola di Tarantella montemaranese, Lioni bike

Vallo di Diano
Comitato no petrolio Vallo di Diano

Marmo Melandro
Un Muro contro il petrolio, No triv Bella, No triv Baragiano, No petrolio Picerno, No triv Vulture, SanFele NO TRIV, Strada dei fiori e delle preghiere – San Fele, Brindisi di Montagna no triv

Val d’Agri
Laboratorio per Viggiano, Onda rosa, Libera Basilicata, No triv Basilicata

2 Comments for : Terre di passaggio. No triv bike tour. Presentazione 15 aprile
    • Roberto
    • 13 aprile 2015
    Rispondi

    Gran bella iniziativa, complimenti!!

Leave a Comment

Change this in Theme Options
Change this in Theme Options

Forum Ambientale è Laboratorio Transumante

Il Laboratorio Transumante dell’Appennino è un’aggregazione di persone, idee e documenti che ha lo scopo di ridisegnare completamente il modo in cui i problemi del territorio sono risolti.

Il Laboratorio funziona se le persone condividono la propria conoscenza, il proprio know-how, la propria disponibilità alla realizzazione di progetti per il territorio.

giulemani
Laboratorio Transumante dell’Appennino

×