Appennino futuro. Laboratorio transumante. 8 febbraio, Castello ducale di Bisaccia.

Castello Ducale Bisaccia_def

Cibo, territorio, ambiente, energia. 

L’8 febbraio nel Castello Ducale di Bisaccia parte “Appennino futuro. Laboratorio transumante” evento promosso da Slow Food, Salviamo il Paesaggio, piattaforma Forum ambientale dell’Appennino, L’Albero Vagabondo e con il patrocinio del Comune di Bisaccia.

Iscriviti al Laboratorio Transumante della piattaforma Forum Ambientale dell’Appennino!

Contatta slowfoodaltairpinia@gmail.com per partecipare a Testimonianze contadine

L’iniziativa coniuga agricoltura, ambiente, territorio e scelte energetiche per dimostrare che un’alternativa sostenibile alla speculazione energetica in atto nelle aree interne dell’Appennino meridionale è possibile, già c’è, si sta lentamente e spontaneamente costruendo.

La giornata inizia simbolicamente con gli alunni delle quinte elementari di Bisaccia che alle 10.00 presenteranno il “Manifesto dell’Appennino” di Slow Food Italia. Prosegue con la Smiling green Revolution di Giovanni De Feo, professore presso l’Università degli Studi di Salerno e il suo “Metodo Greenopoli” e prevede, poi, un Laboratorio del Gusto con Latte Nobile e prodotti da forno del territorio, gratuito per tutti i bambini che verranno. Alle 12.00 “Testimonianze contadine: esperienze di agricoltura sostenibile per la difesa della biodiversità, dell’ambiente, del paesaggio”. L’incontro – con interventi di Slow Food Italia, Slow Food Campania, Consorzio FAI, Birrificio artigianale Serro Croce, produttori delle Comunità del Cibo-Terra Madre – è aperto ad associazioni, gruppi, contadini che dal basso fanno “cibo buono, pulito e giusto” e potranno aderire liberamente e gratuitamente anche esponendo i propri prodotti contattando Slow Food Alta Irpinia.

Durante la giornata sarà possibile visitare l’importante museo archeologico, ammirare il concorso fotografico “Aria, acqua, terra, fuoco” – cui è possibile partecipare tramite il sito di Sinergie www.sinergiebisaccia.it – e conoscere il territorio attraverso il Mercatino dei produttori delle Comunità del Cibo delle Condotte Slow Food “Alta Irpinia” e “Irpinia, Valle Ufita e Taurasi” che alle 13.30 proporranno ai visitatori la loro Merenda contadina.
Alle 15.00 inizia il Workshop “Laboratorio transumante“, auto-organizzazione e libera aggregazione di idee in risposta all’attacco al territorio e per una ipotesi di Sovranità alimentare ed energetica per l’Appennino meridionale.  Associazioni, comitati, gruppi, tecnici, cittadini potranno mettere in comune le proprie idee segnalando le criticità ambientali del proprio territorio e le loro esperienze di soluzioni sostenibili dal basso tramite www.forumambientale.org. Dopo la presentazione della Mappatura delle sorgenti e dell’idea di Laboratorio Transumante a cura della piattaforma Forum Ambientale dell’Appennino si prosegue alle 16.00 con la proiezione de “L’Oro Vero“, documentario sulle Resistenze Contadine con l’intervento del Coordinamento irpino no Triv. Ad aprire il dibattito Antonello Petrillo, sociologo e coordinatore URIT, Unità di Ricerca sulle Topografie Sociali, dell’Università Suor Orsola Benincasa. Interverrà sulla Questione energetica Enzo Cripezzi, Lipu Puglia. Chiuderà i lavori la performance sonora dei Makardìa, cantastorie dall’Alta Irpinia. E’ possibile, infine, iscriversi autonomamente alla mappa dei gruppi attivi dell’Appennino
http://www.forumambientale.org/mappa-organizzazioni per creare, se possibile, interazione tra i territori.

Per informazioni ed adesioni         
Testimonianze contadine slowfoodaltairpinia@gmail.comLaboratorio Transumante info@forumambientale.org

Foto di Giovanni Maggino.

2015-01-23-locandina-APPENINO-FUTURO-bisaccia

Change this in Theme Options
Change this in Theme Options

Forum Ambientale è Laboratorio Transumante

Il Laboratorio Transumante dell’Appennino è un’aggregazione di persone, idee e documenti che ha lo scopo di ridisegnare completamente il modo in cui i problemi del territorio sono risolti.

Il Laboratorio funziona se le persone condividono la propria conoscenza, il proprio know-how, la propria disponibilità alla realizzazione di progetti per il territorio.

giulemani
Laboratorio Transumante dell’Appennino

×